Le metodologie

Durante il primo incontro valuteremo la storia clinica del paziente avendo cura di analizzare:

- Anamnesi patologica ed eventuale terapia farmacologica pregressa ed in atto

- Anamnesi familiare

- Storia ponderale dell’individuo focalizzando l’attenzione sui momenti passati in cui è avvenuto l’incremento o decremento ponderale

- Anamnesi Alimentare : distribuzione dei pasti, alimenti di maggior consumo, esclusioni alimentari,     intolleranze ed eventuali    allergie, sintomatologia correlata a particolari alimenti

- Esami Ematochimici

- Valutazione Psicologica: motivazione, obiettivo che si vuole raggiungere, umore

-  Esame obiettivo valutando la composizione corporea attraverso:

    1. Peso corporeo, altezza, rilevazione circonferenze
    2. Esame Plicometrico
    3. Esame Impedenziometrico utile nell’analisi corporea del singolo individuo in quanto fornisce una misurazione della quantità di tessuto adiposo, massa magra, acqua e metabolismo basale e darà un’indicazione ad ogni singolo incontro dell’andamento  della composizione corporea

In seguito a quanto riscontrato verrà definito l’obiettivo da raggiungere, l’attività fisica da svolgere e un nuovo stile di vita da seguire.

Negli incontri successivi verrà rilasciata la dieta personalizzata che verrà integrata e cambiata di volta in volta, si valuteranno nuovamente tutte le misurazioni, si discuterà insieme se eventualmente vi siano state problematiche o difficoltà, come porvi rimedio trovando la soluzione e lo stimolo per raggiungere un nuovo traguardo.